Media Tensione, Liberalizzazione forzata

Media Tensione, Liberalizzazione forzata

Collegandoci all’articolo scritto il 19 settembre 2017 “Rivoluzione nel mondo dell’energia elettrica nazionale”, dobbiamo precisare che una parziale liberalizzazione è già avvenuta nel 2008, ma ha riguardato solo i pochi clienti della Media Tensione/MT (clienti con una tensione che va dai 10.000 volt in su, generalmente aziende ubicate nelle varie zone industriali e con cabine di trasformazione dell’energia elettrica al proprio interno).

Questo tipo di clienti appartiene al servizio di distribuzione ed erogazione dell’energia elettrica NAZIONALE chiamato SALVAGUARDIA.

Ogni due anni, l’Autorità per l’Energia Elettrica e Gas ed Servizi Idrici (AEEGSI), indice un gara d’appalto nazionale a regioni, per definire quale sarà, per il biennio successivo, il DISTRIBUTORE LOCALE regionale (ovvero, il fornitore che garantirà energia elettrica comunque a tutti, ed in ogni caso)

Pertanto, tutti i clienti in MT, se non esprimono la volontà di passare al mercato libero, si vedranno cambiare automaticamente ogni due anni, in virtù di questa procedura, il proprio fornitore.

Questa procedura forzata, ha di fatto liberalizzato (IN PEGGIO) il servizio di Salvaguardia.

Infatti, il fornitore di SALVAGUARDIA regionale che vince la gara d’appalto, ha prezzi generalmente superiori del 30/40% (a volte anche più) rispetto ai prezzi del Mercato Libero di SALVAGUARDIA.

Questo rincaro così marcato è giustificato dal fatto che, chi vincerà la gara d’appalto, dovrà sobbarcarsi spesso di clienti insolventi e ritardatari, pertanto, il rincaro è una sorta di assicurazione del credito preventivo !!!

Infatti, nessun imprenditore sensato decide di rimanere con il servizio di Salvaguardia, ed inizia così, la ricerca di offerte convenienti nel mercato libero.

MA ATTENZIONE, questa procedura che era riservata esclusivamente alle aziende in Media Tensione, riguarderà anche, secondo le ultime disposizioni della legge 124/2017, dal 1° Luglio 2019, tutte le forniture in Bassa Tensione (ovvero domestico e piccole e medie imprese)(vedi qui “Servizio di Maggior Tutela o Mercato Tutelato“).

ARTICOLI IN EVIDENZA



CONTATTI

Compila il form per richiedere informazioni

Dichiaro di aver letto e di esprimere il consenso al trattamento dei dati personali secondo la nostra Privacy Policy